Preppr helps Businesses on Instagram to Schedule and Auto-post.
Learn More
Preppr helps Businesses on Instagram to Schedule and Auto-post. Learn More
x
Photos and video with hashtag #femminista

#femminista

  • 4.3K Photos
  • Small
  • Medium
  • Large
  • Grid
  • List
  • Columns
- Buona sera. Oggi parliamo di quella bellissima cosa che si chiama "incomprensione totale di cosa è il femminismo e di quali sono i suoi obiettivi". Troppe volte il femminismo viene considerato un movimento che ha come obiettivo l'odio verso gli uomini. Troppe persone pensano che il femminismo riguardi il pensiero che le donne siano superiori agli uomini. Perché tutto questo? In parte per il nome. "Femminismo" suona simile a "Maschilismo" quindi molti lo ritengono un rovesciamento al femminile della stessa ideologia. Ma questo non è l'unico motivo: è molto semplice il passaggio che porta a pensare che qualcuno che lotta per i propri diritti, vuole limitare i diritti altrui. Il sentimento che deriva da questo pensiero è ovviamente l'odio, l'ostilità (sia chiaro: succede ed è successo con le donne, con le persone di colore, con gli ebrei, ecc. Il meccanismo è lo stesso). In ultima opzione, ci sono veramente le persone che predicano la superiorità della donna e l'odio per gli uomini. Ma ecco, queste non sono femministe. Sono fanatiche e noi femministe non condividiamo il loro pensiero. Quindi ricapitolando: Il femminismo È lotta per la parità Il femminismo NON È lotta per la supremazia della donna. Il femminismo è voglia di uguaglianza, di pari opportunità per tutti. Non devi essere donna per essere femminista: è un problema che riguarda anche gli uomini, e vedremo perché. Non devi essere lesbica (come qualcuno pensa, ancora non me lo spiego) per essere femminista. Non devi odiare gli uomini per essere femminista. #feminist #feminism #girlpower #inspogirl #femminista #femminismo #femin-insta #parità #paritàdigenere #equal #stophate #hate #girlscandoanything #feministblog #feministblogger #equality #womensrightsarehumanrights #humanrights #heforshe #lottafemminista #fightforyourrights #raiseyourvoice #women #donne
- Buona sera. Oggi parliamo di quella bellissima cosa che si chiama "incomprensione totale di cosa è il femminismo e di quali sono i suoi obiettivi". Troppe volte il femminismo viene considerato un movimento che ha come obiettivo l& #39;odio verso gli uomini. Troppe persone pensano che il femminismo riguardi il pensiero che le donne siano superiori agli uomini. Perché tutto questo? In parte per il nome. "Femminismo" suona simile a "Maschilismo" quindi molti lo ritengono un rovesciamento al femminile della stessa ideologia. Ma questo non è l& #39;unico motivo: è molto semplice il passaggio che porta a pensare che qualcuno che lotta per i propri diritti, vuole limitare i diritti altrui. Il sentimento che deriva da questo pensiero è ovviamente l& #39;odio , l& #39;ostilit à (sia chiaro: succede ed è successo con le donne, con le persone di colore, con gli ebrei, ecc. Il meccanismo è lo stesso). In ultima opzione, ci sono veramente le persone che predicano la superiorità della donna e l& #39;odio per gli uomini. Ma ecco, queste non sono femministe. Sono fanatiche e noi femministe non condividiamo il loro pensiero. Quindi ricapitolando: Il femminismo È lotta per la parità Il femminismo NON È lotta per la supremazia della donna. Il femminismo è voglia di uguaglianza, di pari opportunità per tutti. Non devi essere donna per essere femminista: è un problema che riguarda anche gli uomini, e vedremo perché. Non devi essere lesbica (come qualcuno pensa, ancora non me lo spiego) per essere femminista. Non devi odiare gli uomini per essere femminista. #feminist #feminism #girlpower #inspogirl #femminista #femminismo #femin-insta #parit à #parit àdigenere #equal #stophate #hate #girlscandoanything #feministblog #feministblogger #equality #womensrightsarehumanrights #humanrights #heforshe #lottafemminista #fightforyourrights #raiseyourvoice #women #donne
- Buona sera. Oggi parliamo di quella bellissima cosa che si chiama "incomprensione totale di cosa è il femminismo e di quali sono i suoi obiettivi". Troppe volte il femminismo viene considerato un movimento che ha come obiettivo l'odio verso gli uomini. Troppe persone pensano che il femminismo riguardi il pensiero che le donne siano superiori agli uomini. Perché tutto questo? In parte per il nome. "Femminismo" suona simile a "Maschilismo" quindi molti lo ritengono un rovesciamento al femminile della stessa ideologia. Ma questo non è l'unico motivo: è molto semplice il passaggio che porta a pensare che qualcuno che lotta per i propri diritti, vuole limitare i diritti altrui. Il sentimento che deriva da questo pensiero è ovviamente l'odio, l'ostilità (sia chiaro: succede ed è successo con le donne, con le persone di colore, con gli ebrei, ecc. Il meccanismo è lo stesso). In ultima opzione, ci sono veramente le persone che predicano la superiorità della donna e l'odio per gli uomini. Ma ecco, queste non sono femministe. Sono fanatiche e noi femministe non condividiamo il loro pensiero. Quindi ricapitolando: Il femminismo È lotta per la parità Il femminismo NON È lotta per la supremazia della donna. Il femminismo è voglia di uguaglianza, di pari opportunità per tutti. Non devi essere donna per essere femminista: è un problema che riguarda anche gli uomini, e vedremo perché. Non devi essere lesbica (come qualcuno pensa, ancora non me lo spiego) per essere femminista. Non devi odiare gli uomini per essere femminista. #feminist #feminism #girlpower #inspogirl #femminista #femminismo #femin-insta #parità #paritàdigenere #equal #stophate #hate #girlscandoanything #feministblog #feministblogger #equality #womensrightsarehumanrights #humanrights #heforshe #lottafemminista #fightforyourrights #raiseyourvoice #women #donne
- Venerdì chiudiamo Fuori luogo. Femminismo e fantascienza parlando di Ragazze elettriche con Sara Pollice e Lorenzo Gasparrini. Leggete intanto la riflessione di Sara sul libro e sul potenziale politico della fantascienza sul blog aldiladeglistereotipi.wireless.com Ci vediamo venerdì! . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #ragazzeelettriche #thepower #instabook #instalibri #cosedalettori #feminism #naomialderman
- Venerdì chiudiamo Fuori luogo. Femminismo e fantascienza parlando di Ragazze elettriche con Sara Pollice e Lorenzo Gasparrini. Leggete intanto la riflessione di Sara sul libro e sul potenziale politico della fantascienza sul blog aldiladeglistereotipi.wireless.com Ci vediamo venerdì! . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #ragazzeelettriche #thepower #instabook #instalibri #cosedalettori #feminism #naomialderman
- Venerdì chiudiamo Fuori luogo. Femminismo e fantascienza parlando di Ragazze elettriche con Sara Pollice e Lorenzo Gasparrini. Leggete intanto la riflessione di Sara sul libro e sul potenziale politico della fantascienza sul blog aldiladeglistereotipi.wireless.com Ci vediamo venerdì! . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #ragazzeelettriche #thepower #instabook #instalibri #cosedalettori #feminism #naomialderman
- MARIA MONTESSORI 🇮🇹 In tutto il mondo esistono nidi, scuole dell’infanzia, primarie, superiori e college, ispirati al pensiero di Maria Montessori. Il metodo da lei proposto è privo di premi e punizioni, indirizzato unicamente a suscitare l’interesse dei bambini, rispettando dell’individualità, i ritmi e gli interessi di ognuno. Donna dalla determinazione ferrea, prima in Italia a laurearsi in medicina e coraggiosa nell’andata contro il regime fascista. . 🇬🇧 All over the world there are kindergarten, primary, high schools and colleges, inspired by the thought of Maria Montessori. The method she proposed had no rewards or punishments, and its sole aim is to arouse the interest of children, respecting the individuality, the rhythms and the interests of each one. She was a determined woman who got a degree in medicine when it was improbable if not impossible to do so for women. She was also brave to go against the Fascist Regime. . . . . . . . . #feminism #feminist #feminismtuesday #femminismo #femminista #girlpower #womanpower #womenpower #womenequality #inspiringwomen #donnedaammirare #equality #paritadigenere #donne #women
- MARIA MONTESSORI 🇮🇹 In tutto il mondo esistono nidi, scuole dell’infanzia, primarie, superiori e college, ispirati al pensiero di Maria Montessori. Il metodo da lei proposto è privo di premi e punizioni, indirizzato unicamente a suscitare l’interesse dei bambini, rispettando dell’individualità, i ritmi e gli interessi di ognuno. Donna dalla determinazione ferrea, prima in Italia a laurearsi in medicina e coraggiosa nell’andata contro il regime fascista. . 🇬🇧 All over the world there are kindergarten, primary, high schools and colleges, inspired by the thought of Maria Montessori. The method she proposed had no rewards or punishments, and its sole aim is to arouse the interest of children, respecting the individuality, the rhythms and the interests of each one. She was a determined woman who got a degree in medicine when it was improbable if not impossible to do so for women. She was also brave to go against the Fascist Regime. . . . . . . . . #feminism #feminist #feminismtuesday #femminismo #femminista #girlpower #womanpower #womenpower #womenequality #inspiringwomen #donnedaammirare #equality #paritadigenere #donne #women
- MARIA MONTESSORI 🇮🇹 In tutto il mondo esistono nidi, scuole dell’infanzia, primarie, superiori e college, ispirati al pensiero di Maria Montessori. Il metodo da lei proposto è privo di premi e punizioni, indirizzato unicamente a suscitare l’interesse dei bambini, rispettando dell’individualità, i ritmi e gli interessi di ognuno. Donna dalla determinazione ferrea, prima in Italia a laurearsi in medicina e coraggiosa nell’andata contro il regime fascista. . 🇬🇧 All over the world there are kindergarten, primary, high schools and colleges, inspired by the thought of Maria Montessori. The method she proposed had no rewards or punishments, and its sole aim is to arouse the interest of children, respecting the individuality, the rhythms and the interests of each one. She was a determined woman who got a degree in medicine when it was improbable if not impossible to do so for women. She was also brave to go against the Fascist Regime. . . . . . . . . #feminism #feminist #feminismtuesday #femminismo #femminista #girlpower #womanpower #womenpower #womenequality #inspiringwomen #donnedaammirare #equality #paritadigenere #donne #women
- 🌊 Coming soon! SONO IO LA TUA SPOSA MARINA  di Donatella Borghesi dal 6 novembre in libreria La straordinaria saga di una famiglia non convenzionale, le conquiste delle donne caparbie e le scommesse delle loro eredi.
 Cinquant’anni dopo il mitico ’68, una ragazza di allora racconta l’educazione sentimentale di quattro generazioni attraverso la storia di Marianna, moglie di un eroe della marineria viareggina morto in un incidente nel mare di Bretagna nel 1930, del figlio illegittimo Jean, che negli anni ottanta diventa ministro di Francia e scopre il mistero di suo padre, della nipote sessantottina Emma, la voce narrante che ripercorre gli avvenimenti di un passato carico di colpi di scena, e di sua figlia Camilla.  Tra lotte, segreti, contraddizioni e tanta voglia di felicità, l’epica di Marianna, vedova devota di un uomo che la tradiva e nonna di una rivoluzionaria, mostra che qualche volta l’amore folle può rivelarsi più sovversivo di qualunque ideologia. 🦎Scopri SONO IO LA TUA SPOSA MARINA nel nostro sito.
- 🌊 Coming soon! SONO IO LA TUA SPOSA MARINA  di Donatella Borghesi dal 6 novembre in libreria La straordinaria saga di una famiglia non convenzionale, le conquiste delle donne caparbie e le scommesse delle loro eredi.
 Cinquant’anni dopo il mitico ’68, una ragazza di allora racconta l’educazione sentimentale di quattro generazioni attraverso la storia di Marianna, moglie di un eroe della marineria viareggina morto in un incidente nel mare di Bretagna nel 1930, del figlio illegittimo Jean, che negli anni ottanta diventa ministro di Francia e scopre il mistero di suo padre, della nipote sessantottina Emma, la voce narrante che ripercorre gli avvenimenti di un passato carico di colpi di scena, e di sua figlia Camilla.  Tra lotte, segreti, contraddizioni e tanta voglia di felicità, l’epica di Marianna, vedova devota di un uomo che la tradiva e nonna di una rivoluzionaria, mostra che qualche volta l’amore folle può rivelarsi più sovversivo di qualunque ideologia. 🦎Scopri SONO IO LA TUA SPOSA MARINA nel nostro sito.
- 🌊 Coming soon! SONO IO LA TUA SPOSA MARINA  di Donatella Borghesi dal 6 novembre in libreria La straordinaria saga di una famiglia non convenzionale, le conquiste delle donne caparbie e le scommesse delle loro eredi.
 Cinquant’anni dopo il mitico ’68, una ragazza di allora racconta l’educazione sentimentale di quattro generazioni attraverso la storia di Marianna, moglie di un eroe della marineria viareggina morto in un incidente nel mare di Bretagna nel 1930, del figlio illegittimo Jean, che negli anni ottanta diventa ministro di Francia e scopre il mistero di suo padre, della nipote sessantottina Emma, la voce narrante che ripercorre gli avvenimenti di un passato carico di colpi di scena, e di sua figlia Camilla.  Tra lotte, segreti, contraddizioni e tanta voglia di felicità, l’epica di Marianna, vedova devota di un uomo che la tradiva e nonna di una rivoluzionaria, mostra che qualche volta l’amore folle può rivelarsi più sovversivo di qualunque ideologia. 🦎Scopri SONO IO LA TUA SPOSA MARINA nel nostro sito.
- Parleremo spesso dell'importanza della rappresentanza. Avere una rappresentazione della maschilità non machista è fondamentale per proporre modelli alternativi e sani. È fondamentale per i ragazzi, soprattutto per i ragazzi queer sapere di essere una delle valide sfaccettature della natura umana. È fondamentale imparare che tutte le sfaccettature dell'essere sono valide e possibili in serenità. Per questo oggi vi parliamo di Ezra Miller, attore e modello orgogliosamente queer, apertamente attratto da uomini e donne, ed ebreo. Ha spesso parlato di aver subito omofobia e bullismo da adolescente e anche per questo rifiuta il modello di uomo macho. Ma soprattutto è il primo attore dichiaratamente lgbtqia+ ad aver recitato nel ruolo di supereroe in un blockbuster come Flash e in un film Disney! Ovviamente sui red carpet si presenta con look androgini e fuori dagli schemi come alla première di Justice League in cui indossava un lipgloss di Fenty Beauty. Noi lo adoriamo, e voi? “I feel that all revolutionary causes should start with addressing misogyny.
- Parleremo spesso dell& #39;importanza della rappresentanza. Avere una rappresentazione della maschilità non machista è fondamentale per proporre modelli alternativi e sani. È fondamentale per i ragazzi, soprattutto per i ragazzi queer sapere di essere una delle valide sfaccettature della natura umana. È fondamentale imparare che tutte le sfaccettature dell& #39;essere sono valide e possibili in serenità. Per questo oggi vi parliamo di Ezra Miller, attore e modello orgogliosamente queer, apertamente attratto da uomini e donne, ed ebreo. Ha spesso parlato di aver subito omofobia e bullismo da adolescente e anche per questo rifiuta il modello di uomo macho. Ma soprattutto è il primo attore dichiaratamente lgbtqia+ ad aver recitato nel ruolo di supereroe in un blockbuster come Flash e in un film Disney! Ovviamente sui red carpet si presenta con look androgini e fuori dagli schemi come alla première di Justice League in cui indossava un lipgloss di Fenty Beauty. Noi lo adoriamo, e voi? “I feel that all revolutionary causes should start with addressing misogyny.
- Parleremo spesso dell'importanza della rappresentanza. Avere una rappresentazione della maschilità non machista è fondamentale per proporre modelli alternativi e sani. È fondamentale per i ragazzi, soprattutto per i ragazzi queer sapere di essere una delle valide sfaccettature della natura umana. È fondamentale imparare che tutte le sfaccettature dell'essere sono valide e possibili in serenità. Per questo oggi vi parliamo di Ezra Miller, attore e modello orgogliosamente queer, apertamente attratto da uomini e donne, ed ebreo. Ha spesso parlato di aver subito omofobia e bullismo da adolescente e anche per questo rifiuta il modello di uomo macho. Ma soprattutto è il primo attore dichiaratamente lgbtqia+ ad aver recitato nel ruolo di supereroe in un blockbuster come Flash e in un film Disney! Ovviamente sui red carpet si presenta con look androgini e fuori dagli schemi come alla première di Justice League in cui indossava un lipgloss di Fenty Beauty. Noi lo adoriamo, e voi? “I feel that all revolutionary causes should start with addressing misogyny.
- Quando si dice "Gli italiani si fanno sempre riconoscere" Certo, perché per noi è un piacere avere il ciclo, per non dire un lusso. Perché questo è considerato un assorbente in Italia: un bene di lusso e gli viene quindi applicato un valore Iva che ammonta al 22% del prezzo, come automobili e televisori. Ah, però il gioco d'azzardo è esente da Iva, mentre merendine e tartufi sono tassati al 10%. Ovvio, no? Come fare a meno del tartufo o di un buon ovetto Kinder? Ci tengo a sottolineare che, allo stesso modo degli assorbenti, anche i pannolini sono tassati al 22%. Che dire.. Signore, ragazze e genitori di tutto il mondo: vi invito ad utilizzare le confezioni delle merendine per pulire le vostre parti intime e il culetto dei vostri bimbi. Ridicoli. #tasse #assorbenti #italia #femminismo #femminista #femin-insta #pinktax #girltax #vergogna #iva22 #womensrights #diritti #dirittidelledonne #donne #italy #europa #womensrightsarehumanrights
- Quando si dice "Gli italiani si fanno sempre riconoscere" Certo, perché per noi è un piacere avere il ciclo, per non dire un lusso. Perché questo è considerato un assorbente in Italia: un bene di lusso e gli viene quindi applicato un valore Iva che ammonta al 22% del prezzo, come automobili e televisori. Ah, però il gioco d& #39;azzardo è esente da Iva, mentre merendine e tartufi sono tassati al 10%. Ovvio, no? Come fare a meno del tartufo o di un buon ovetto Kinder? Ci tengo a sottolineare che, allo stesso modo degli assorbenti, anche i pannolini sono tassati al 22%. Che dire.. Signore, ragazze e genitori di tutto il mondo: vi invito ad utilizzare le confezioni delle merendine per pulire le vostre parti intime e il culetto dei vostri bimbi. Ridicoli. #tasse #assorbenti #italia #femminismo #femminista #femin-insta #pinktax #girltax #vergogna #iva22 #womensrights #diritti #dirittidelledonne #donne #italy #europa #womensrightsarehumanrights
- Quando si dice "Gli italiani si fanno sempre riconoscere" Certo, perché per noi è un piacere avere il ciclo, per non dire un lusso. Perché questo è considerato un assorbente in Italia: un bene di lusso e gli viene quindi applicato un valore Iva che ammonta al 22% del prezzo, come automobili e televisori. Ah, però il gioco d'azzardo è esente da Iva, mentre merendine e tartufi sono tassati al 10%. Ovvio, no? Come fare a meno del tartufo o di un buon ovetto Kinder? Ci tengo a sottolineare che, allo stesso modo degli assorbenti, anche i pannolini sono tassati al 22%. Che dire.. Signore, ragazze e genitori di tutto il mondo: vi invito ad utilizzare le confezioni delle merendine per pulire le vostre parti intime e il culetto dei vostri bimbi. Ridicoli. #tasse #assorbenti #italia #femminismo #femminista #femin-insta #pinktax #girltax #vergogna #iva22 #womensrights #diritti #dirittidelledonne #donne #italy #europa #womensrightsarehumanrights
- Listen. We have got to stop telling little girls that they only have worth because of their looks. We have to stop making the first compliment we give them about how pretty they are. We have to stop calling them beautiful while we praise our sons and brothers for their intelligence. There’s nothing wrong with saying something nice about how someone looks but when it’s all the only nice thing they hear… it’s damaging. Tell girls they’re smart and strong and powerful. Of course, tell them they’re pretty but let them know they can do anything. And while we’re at it, stop leaving girls of colour and disabled girls and queer girls out of what pretty means. If you’re going to make pretty the be all and end all of having worth then how dare you leave them out. Call girls pretty. All girls. But call them strong and smart and amazing too. Because they are #girl#power#grlpwr#femminista
- Listen. We have got to stop telling little girls that they only have worth because of their looks. We have to stop making the first compliment we give them about how pretty they are. We have to stop calling them beautiful while we praise our sons and brothers for their intelligence. There’s nothing wrong with saying something nice about how someone looks but when it’s all the only nice thing they hear… it’s damaging. Tell girls they’re smart and strong and powerful. Of course, tell them they’re pretty but let them know they can do anything. And while we’re at it, stop leaving girls of colour and disabled girls and queer girls out of what pretty means. If you’re going to make pretty the be all and end all of having worth then how dare you leave them out. Call girls pretty. All girls. But call them strong and smart and amazing too. Because they are #girl #powe #grlpwr #femminista
- Listen. We have got to stop telling little girls that they only have worth because of their looks. We have to stop making the first compliment we give them about how pretty they are. We have to stop calling them beautiful while we praise our sons and brothers for their intelligence. There’s nothing wrong with saying something nice about how someone looks but when it’s all the only nice thing they hear… it’s damaging. Tell girls they’re smart and strong and powerful. Of course, tell them they’re pretty but let them know they can do anything. And while we’re at it, stop leaving girls of colour and disabled girls and queer girls out of what pretty means. If you’re going to make pretty the be all and end all of having worth then how dare you leave them out. Call girls pretty. All girls. But call them strong and smart and amazing too. Because they are #girl#power#grlpwr#femminista
- "When I dare to be powerful, to use my strength in the service of my vision, then it becomes less and less important whether I am afraid." ♀️ Audre Lorde . . . Thanks to everyone of the 25k loosers who believed in me. So much more is coming. Love you all, for real. 🖤 . . . #feminist #smashthepatriarchy #feminism #femminista #genderequality #feministmovement #womensrights #feministaf #girlpower #fightlikeagirl #bodypositivity #feminist #womenwhoinspire #thefutureisfemale #girlssupportgirls #shepersisted #empoweringgirls #girlsthatwander #roamingwomen #sheisnotlost #shetravels #travel #travelblogger #travelinfluencer #travelgram #instatravel #shoutout #follow
- "When I dare to be powerful, to use my strength in the service of my vision, then it becomes less and less important whether I am afraid." ♀️ Audre Lorde . . . Thanks to everyone of the 25k loosers who believed in me. So much more is coming. Love you all, for real. 🖤 . . . #feminist #smashthepatriarchy #feminism #femminista #genderequality #feministmovement #womensrights #feministaf #girlpower #fightlikeagirl #bodypositivity #feminist #womenwhoinspire #thefutureisfemale #girlssupportgirls #shepersisted #empoweringgirls #girlsthatwander #roamingwomen #sheisnotlost #shetravels #travel #travelblogger #travelinfluencer #travelgram #instatravel #shoutout #follow
- "When I dare to be powerful, to use my strength in the service of my vision, then it becomes less and less important whether I am afraid." ♀️ Audre Lorde . . . Thanks to everyone of the 25k loosers who believed in me. So much more is coming. Love you all, for real. 🖤 . . . #feminist #smashthepatriarchy #feminism #femminista #genderequality #feministmovement #womensrights #feministaf #girlpower #fightlikeagirl #bodypositivity #feminist #womenwhoinspire #thefutureisfemale #girlssupportgirls #shepersisted #empoweringgirls #girlsthatwander #roamingwomen #sheisnotlost #shetravels #travel #travelblogger #travelinfluencer #travelgram #instatravel #shoutout #follow
- 🍐 If your feminism isn't inclusive, it's not feminism" 🍐 . . La strada verso l'inclusione è stata tortuosa anche per il femminismo. Il movimento delle donne ha, per alcune buone ragioni, escluso gli uomini in un primo momento, e ha escluso per un po' le donne nere e le minoranze per altre ragioni meramente più politiche, per le quali ora biasimo il movimento. Finalmente il femminismo è arrivato alla quarta ondata. Quella che si batte per un linguaggio inclusivo, quella che vuole cambiare nel profondo la cultura sessista che ancora si maschera dietro una superficie di parità che, purtroppo, è solo presunta. La quarta ondata è quella che si prende a cuore gli svantaggi legati ai ruoli di genere, che riconosce come questi svantaggi affliggano anche la parte maschile. La quarta ondata è quella che porta le donne privilegiate (bianche, eterosessuali, alto borghesi e cisgender) a riconoscersi come tali e a riconoscere, allo stesso tempo, il divario che le separa dalle comunità cosiddette “minoritarie”. Le femministe e i femministi (sì, perché finalmente ora anche gli uomini sono chiamati a prendere una posizione nel movimento) della quarta ondata si battono per risolvere anche i problemi che non le/li rendono vittime in prima persona, perché, come dice Audre Lorde “Non mi sentirò libera finché non lo saranno tutte le donne. Non importa quanto diverse siano le loro manette dalle mie”. In breve, il femminismo della quarta ondata è il femminismo inclusivo, che si batte affinché sia garantita la parità sociale, politica ed economica, indipendentemente dal sesso, dall’aspetto fisico, dall’orientamento sessuale, dal credo religioso e dal colore della pelle. . . @heathernan
- 🍐 If your feminism isn& #39;t inclusive, it& #39;s not feminism" 🍐 . . La strada verso l& #39;inclusione è stata tortuosa anche per il femminismo. Il movimento delle donne ha, per alcune buone ragioni, escluso gli uomini in un primo momento, e ha escluso per un po& #39; le donne nere e le minoranze per altre ragioni meramente più politiche, per le quali ora biasimo il movimento. Finalmente il femminismo è arrivato alla quarta ondata. Quella che si batte per un linguaggio inclusivo, quella che vuole cambiare nel profondo la cultura sessista che ancora si maschera dietro una superficie di parità che, purtroppo, è solo presunta. La quarta ondata è quella che si prende a cuore gli svantaggi legati ai ruoli di genere, che riconosce come questi svantaggi affliggano anche la parte maschile. La quarta ondata è quella che porta le donne privilegiate (bianche, eterosessuali, alto borghesi e cisgender) a riconoscersi come tali e a riconoscere, allo stesso tempo, il divario che le separa dalle comunità cosiddette “minoritarie”. Le femministe e i femministi (sì, perché finalmente ora anche gli uomini sono chiamati a prendere una posizione nel movimento) della quarta ondata si battono per risolvere anche i problemi che non le/li rendono vittime in prima persona, perché, come dice Audre Lorde “Non mi sentirò libera finché non lo saranno tutte le donne. Non importa quanto diverse siano le loro manette dalle mie”. In breve, il femminismo della quarta ondata è il femminismo inclusivo, che si batte affinché sia garantita la parità sociale, politica ed economica, indipendentemente dal sesso, dall’aspetto fisico, dall’orientamento sessuale, dal credo religioso e dal colore della pelle. . . @heathernan
- 🍐 If your feminism isn't inclusive, it's not feminism" 🍐 . . La strada verso l'inclusione è stata tortuosa anche per il femminismo. Il movimento delle donne ha, per alcune buone ragioni, escluso gli uomini in un primo momento, e ha escluso per un po' le donne nere e le minoranze per altre ragioni meramente più politiche, per le quali ora biasimo il movimento. Finalmente il femminismo è arrivato alla quarta ondata. Quella che si batte per un linguaggio inclusivo, quella che vuole cambiare nel profondo la cultura sessista che ancora si maschera dietro una superficie di parità che, purtroppo, è solo presunta. La quarta ondata è quella che si prende a cuore gli svantaggi legati ai ruoli di genere, che riconosce come questi svantaggi affliggano anche la parte maschile. La quarta ondata è quella che porta le donne privilegiate (bianche, eterosessuali, alto borghesi e cisgender) a riconoscersi come tali e a riconoscere, allo stesso tempo, il divario che le separa dalle comunità cosiddette “minoritarie”. Le femministe e i femministi (sì, perché finalmente ora anche gli uomini sono chiamati a prendere una posizione nel movimento) della quarta ondata si battono per risolvere anche i problemi che non le/li rendono vittime in prima persona, perché, come dice Audre Lorde “Non mi sentirò libera finché non lo saranno tutte le donne. Non importa quanto diverse siano le loro manette dalle mie”. In breve, il femminismo della quarta ondata è il femminismo inclusivo, che si batte affinché sia garantita la parità sociale, politica ed economica, indipendentemente dal sesso, dall’aspetto fisico, dall’orientamento sessuale, dal credo religioso e dal colore della pelle. . . @heathernan
- Ci vediamo alle 18.30 per il secondo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza dedicato a Margaret Atwood. Con DWF e Biblys di Lucha y Siesta, organizzatrici della rassegna, ne parla la scrittrice e traduttrice Gaja Lombardi Cenciarelli. Preparatevi alle faville 💥 (la foto è stata sgraffignata dalla bacheca di @federichella_ 💟) . . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #handmaidstale #ilraccontodellancella #fantasia #fantasiedistupro #racconti #resistenza #womenpower #girlpower #womenrights #womenwriters #dwf
- Ci vediamo alle 18.30 per il secondo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza dedicato a Margaret Atwood. Con DWF e Biblys di Lucha y Siesta, organizzatrici della rassegna, ne parla la scrittrice e traduttrice Gaja Lombardi Cenciarelli. Preparatevi alle faville 💥 (la foto è stata sgraffignata dalla bacheca di @federichella_ 💟) . . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #handmaidstale #ilraccontodellancella #fantasia #fantasiedistupro #racconti #resistenza #womenpower #girlpower #womenrights #womenwriters #dwf
- Ci vediamo alle 18.30 per il secondo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza dedicato a Margaret Atwood. Con DWF e Biblys di Lucha y Siesta, organizzatrici della rassegna, ne parla la scrittrice e traduttrice Gaja Lombardi Cenciarelli. Preparatevi alle faville 💥 (la foto è stata sgraffignata dalla bacheca di @federichella_ 💟) . . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #handmaidstale #ilraccontodellancella #fantasia #fantasiedistupro #racconti #resistenza #womenpower #girlpower #womenrights #womenwriters #dwf
- Ottobre, mese della prevenzione contro il cancro al seno. Una malattia che ancora tutt’ora si cerca di combattere e sconfiggere. E così noi affrontiamo questo grande tema riunendo 3 amiche, 3 compagne, 3 donne che insieme raccontano una storia. Una storia fatta d’amore, cura e prevenzione per il proprio corpo, che deve essere ogni giorno messa in atto. 🎀 - Ringraziamo i partner che hanno partecipato con noi a questo progetto e @GlimmedShop in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi per aver realizzato delle t-shirt che non servono solo a vestire, ma anche a raccontare. @pariniassociati @levis_ita #glimmedxfondazioneveronesi #pinkisgood #liveinlevis #ilcancrononaspetta - Creative Director: @LudovicaNarciso Platform: @kubecommunity Photographer: @priscillanutshell Stylist: @francescaerre.pi Mua: @laplume_makeup #KCOMEDUCATE #KCOMPINK #kubecommunity
- Ottobre, mese della prevenzione contro il cancro al seno. Una malattia che ancora tutt’ora si cerca di combattere e sconfiggere. E così noi affrontiamo questo grande tema riunendo 3 amiche, 3 compagne, 3 donne che insieme raccontano una storia. Una storia fatta d’amore, cura e prevenzione per il proprio corpo, che deve essere ogni giorno messa in atto. 🎀 - Ringraziamo i partner che hanno partecipato con noi a questo progetto e @GlimmedShop in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi per aver realizzato delle t-shirt che non servono solo a vestire, ma anche a raccontare. @pariniassociati @levis_ita #glimmedxfondazioneveronesi #pinkisgood #liveinlevis #ilcancrononaspetta - Creative Director: @LudovicaNarciso Platform: @kubecommunity Photographer: @priscillanutshell Stylist: @francescaerre.pi Mua: @laplume_makeup #KCOMEDUCATE #KCOMPINK #kubecommunity
- Ottobre, mese della prevenzione contro il cancro al seno. Una malattia che ancora tutt’ora si cerca di combattere e sconfiggere. E così noi affrontiamo questo grande tema riunendo 3 amiche, 3 compagne, 3 donne che insieme raccontano una storia. Una storia fatta d’amore, cura e prevenzione per il proprio corpo, che deve essere ogni giorno messa in atto. 🎀 - Ringraziamo i partner che hanno partecipato con noi a questo progetto e @GlimmedShop in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi per aver realizzato delle t-shirt che non servono solo a vestire, ma anche a raccontare. @pariniassociati @levis_ita #glimmedxfondazioneveronesi #pinkisgood #liveinlevis #ilcancrononaspetta - Creative Director: @LudovicaNarciso Platform: @kubecommunity Photographer: @priscillanutshell Stylist: @francescaerre.pi Mua: @laplume_makeup #KCOMEDUCATE #KCOMPINK #kubecommunity
- È una tendenza ipocrita e schifosamente popolare. "Lo dico per la tua salute" dovrebbe essere una frase etichettata come grottesca: una spia, un allarme che indica ignoranza e mancanza di empatia, alla stregua di "non sono razzista, ma...", per capirci. . Se hai dei chili in più non ti è permesso nulla. Non puoi bere, non puoi goderti il cibo, non puoi indossare ciò che ti piace, non puoi essere vincente, perché "stai promuovendo un modello sbagliato e insalutare". Se sei magra puoi fare un po' quello che ti pare. Vuoi ubriacarti il sabato sera? Vuoi mangiare McDonald nel mezzo della notte? Vuoi fare colazione con una sigaretta? Fallo! YOLO! Si vive una volta sola! Haha Big lols! Se sei grassa non puoi. Se sei grassa non sei niente di diverso dal tuo grasso e tutto si riduce li. Posti una foto con il tuo sorriso più smagliante? Vai in piscina con le amiche in un torrido weekend estivo? Fai la spesa al supermercato? Ricordati che sei grassa e qualcuno potrebbe sempre intervenire a dire la sua, per la tua salute ovviamente. . Sono davvero stanca e disgustata. Sei sei un pezzo di me**a intollerante, almeno abbi le palle di non nasconderti dietro la pretesa di starmi biasimando, attaccando e insultando "per la mia salute". Grazie. . . @recipesforselflove
- È una tendenza ipocrita e schifosamente popolare. "Lo dico per la tua salute" dovrebbe essere una frase etichettata come grottesca: una spia, un allarme che indica ignoranza e mancanza di empatia, alla stregua di "non sono razzista, ma...", per capirci. . Se hai dei chili in più non ti è permesso nulla. Non puoi bere, non puoi goderti il cibo, non puoi indossare ciò che ti piace, non puoi essere vincente, perché "stai promuovendo un modello sbagliato e insalutare". Se sei magra puoi fare un po& #39; quello che ti pare. Vuoi ubriacarti il sabato sera? Vuoi mangiare McDonald nel mezzo della notte? Vuoi fare colazione con una sigaretta? Fallo! YOLO! Si vive una volta sola! Haha Big lols! Se sei grassa non puoi. Se sei grassa non sei niente di diverso dal tuo grasso e tutto si riduce li. Posti una foto con il tuo sorriso più smagliante? Vai in piscina con le amiche in un torrido weekend estivo? Fai la spesa al supermercato? Ricordati che sei grassa e qualcuno potrebbe sempre intervenire a dire la sua, per la tua salute ovviamente. . Sono davvero stanca e disgustata. Sei sei un pezzo di me**a intollerante, almeno abbi le palle di non nasconderti dietro la pretesa di starmi biasimando, attaccando e insultando "per la mia salute". Grazie. . . @recipesforselflove
- È una tendenza ipocrita e schifosamente popolare. "Lo dico per la tua salute" dovrebbe essere una frase etichettata come grottesca: una spia, un allarme che indica ignoranza e mancanza di empatia, alla stregua di "non sono razzista, ma...", per capirci. . Se hai dei chili in più non ti è permesso nulla. Non puoi bere, non puoi goderti il cibo, non puoi indossare ciò che ti piace, non puoi essere vincente, perché "stai promuovendo un modello sbagliato e insalutare". Se sei magra puoi fare un po' quello che ti pare. Vuoi ubriacarti il sabato sera? Vuoi mangiare McDonald nel mezzo della notte? Vuoi fare colazione con una sigaretta? Fallo! YOLO! Si vive una volta sola! Haha Big lols! Se sei grassa non puoi. Se sei grassa non sei niente di diverso dal tuo grasso e tutto si riduce li. Posti una foto con il tuo sorriso più smagliante? Vai in piscina con le amiche in un torrido weekend estivo? Fai la spesa al supermercato? Ricordati che sei grassa e qualcuno potrebbe sempre intervenire a dire la sua, per la tua salute ovviamente. . Sono davvero stanca e disgustata. Sei sei un pezzo di me**a intollerante, almeno abbi le palle di non nasconderti dietro la pretesa di starmi biasimando, attaccando e insultando "per la mia salute". Grazie. . . @recipesforselflove
- ✨GiCi Packaging✨ Tra le cose che più ci interessa racchiudere nel pack che vi arriva a casa (oltre alla tee) c'è questa cartolina. Del motto scritto sopra ne abbiamo fatto una bandiera, qualcosa che racchiude una serie di significati e un immaginario che ci appartiene e speriamo appartenga anche a tutte le #gicigirls 💅🏼 . #packaging #artwork #illustration #feminine #feminist #madeinitaly #femminismo #equality #quotes #diritticivili #embroideryart #femminista #radicalchic #politicamentecorretto #rightside #diritticivili #rights #equalrights #feminism #cartoline #postcard #slogan #embroideredtshirt #diy #graphic
- ✨GiCi Packaging✨ Tra le cose che più ci interessa racchiudere nel pack che vi arriva a casa (oltre alla tee) c& #39; è questa cartolina. Del motto scritto sopra ne abbiamo fatto una bandiera, qualcosa che racchiude una serie di significati e un immaginario che ci appartiene e speriamo appartenga anche a tutte le #gicigirls 💅🏼 . #packaging #artwork #illustration #feminine #feminist #madeinitaly #femminismo #equality #quotes #diritticivili #embroideryart #femminista #radicalchic #politicamentecorretto #rightside #diritticivili #rights #equalrights #feminism #cartoline #postcard #slogan #embroideredtshirt #diy #graphic
- ✨GiCi Packaging✨ Tra le cose che più ci interessa racchiudere nel pack che vi arriva a casa (oltre alla tee) c'è questa cartolina. Del motto scritto sopra ne abbiamo fatto una bandiera, qualcosa che racchiude una serie di significati e un immaginario che ci appartiene e speriamo appartenga anche a tutte le #gicigirls 💅🏼 . #packaging #artwork #illustration #feminine #feminist #madeinitaly #femminismo #equality #quotes #diritticivili #embroideryart #femminista #radicalchic #politicamentecorretto #rightside #diritticivili #rights #equalrights #feminism #cartoline #postcard #slogan #embroideredtshirt #diy #graphic
- Il primo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza è stato un successone e il secondo si avvicina: ci vediamo venerdì 19 dalle ore 18.30 per parlare di Margaret Atwood con Gaja Lombardi Cenciarelli! A seguire, aperitivo speciale, o meglio - fantastico, preparato dalle donne di Lucha y Siesta ;) . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #thehandmaidstale #ilraccontodellancella
- Il primo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza è stato un successone e il secondo si avvicina: ci vediamo venerdì 19 dalle ore 18.30 per parlare di Margaret Atwood con Gaja Lombardi Cenciarelli! A seguire, aperitivo speciale, o meglio - fantastico, preparato dalle donne di Lucha y Siesta ;) . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #thehandmaidstale #ilraccontodellancella
- Il primo incontro di Fuori luogo. Femminismo e fantascienza è stato un successone e il secondo si avvicina: ci vediamo venerdì 19 dalle ore 18.30 per parlare di Margaret Atwood con Gaja Lombardi Cenciarelli! A seguire, aperitivo speciale, o meglio - fantastico, preparato dalle donne di Lucha y Siesta ;) . . . #luchaysiesta #casadelledonne #luchasidifende #luchaliberatutte #cultura #fuoriluogo #fantascienza #femminismo #rassegna #femminista #libri #margaretatwood #gajacenciarelli #thehandmaidstale #ilraccontodellancella
- La cosa che mi è piaciuta di più della mostra "Pollock e la scuola di New York" è stata la voce narrante di #LeeKrasner (nota anche come "moglie di #JacksonPollock "). Vediamo gli esponenti della #scuoladiNewYork con l'occhio critico di una donna che ha cambiato nome perché affermarsi nel mondo dell'arte con un nome femminile era troppo difficile, che si è sentita dire di dipingere così bene che i suoi quadri non sembravano nemmeno fatti da una donna, che ha dovuto smettere di dipingere per un periodo per occuparsi solo del marito, che magari era più talentuosa di lui e noi non lo sapremo mai. Anche la scelta di inserire (poche ma buone) opere di esponenti donne dell' #espressionismoastrattoamericano mi è sembrata molto #femminista e ho apprezzato da morire. #pollockelascuoladinewyork
- La cosa che mi è piaciuta di più della mostra "Pollock e la scuola di New York" è stata la voce narrante di #LeeKrasner (nota anche come "moglie di #JacksonPollock "). Vediamo gli esponenti della #scuoladiNewYork con l& #39;occhio critico di una donna che ha cambiato nome perché affermarsi nel mondo dell& #39;arte con un nome femminile era troppo difficile, che si è sentita dire di dipingere così bene che i suoi quadri non sembravano nemmeno fatti da una donna, che ha dovuto smettere di dipingere per un periodo per occuparsi solo del marito, che magari era più talentuosa di lui e noi non lo sapremo mai. Anche la scelta di inserire (poche ma buone) opere di esponenti donne dell& #39; #espressionismoastrattoamericano mi è sembrata molto #femminista e ho apprezzato da morire. #pollockelascuoladinewyork
- La cosa che mi è piaciuta di più della mostra "Pollock e la scuola di New York" è stata la voce narrante di #LeeKrasner (nota anche come "moglie di #JacksonPollock "). Vediamo gli esponenti della #scuoladiNewYork con l'occhio critico di una donna che ha cambiato nome perché affermarsi nel mondo dell'arte con un nome femminile era troppo difficile, che si è sentita dire di dipingere così bene che i suoi quadri non sembravano nemmeno fatti da una donna, che ha dovuto smettere di dipingere per un periodo per occuparsi solo del marito, che magari era più talentuosa di lui e noi non lo sapremo mai. Anche la scelta di inserire (poche ma buone) opere di esponenti donne dell' #espressionismoastrattoamericano mi è sembrata molto #femminista e ho apprezzato da morire. #pollockelascuoladinewyork

This product uses the Instagram API but is not endorsed or certified by Instagram. All Instagram™ logos and trademarks displayed on this application are property of Instagram.