Photos and video with hashtag #igerstrento

#igerstrento

  • 15.8K Photos
  • Small
  • Medium
  • Large
- Sabato 1 aprile, alle 19 di sera, sento scendere un liquido strano. Dubbiosa, chiamo chiunque per capire se si fossero rotte le acque, visto che non era sceso abbondantemente. Alle 22 vado in ospedale, con lievi contrazioni. Intorno alle 24 viene José, tutto agitato. Le contrazioni aumentano piano durante la notte, non lasciandomi dormire. La mattina dopo, domenica 2 aprile alle 10.30, la ginecologa mi visita, dicendomi che il sacco è rotto solamente sopra e che dovevo aspettare almeno altre tre ore per vedere se le contrazioni sarebbero aumentate prima di darmi i farmaci. Passano tre ore e, alle 12.30, la ginecologa, considerando che le contrazioni erano aumentate, ha deciso di rompere il sacco con un uncino. Da lì sono partite le contrazioni, dolorosissime. In sala parto ho chiesto espressamente della vasca, e durante le tre ore di travaglio ho maledetto José per avermi messo incinta, ho maledetto me stessa per aver 'aperto le gambe', ho chiesto l'epidurale e il cesareo. Poi, alle 15.30 ho avvertito il bisogno di spingere, e mi hanno fatta entrare in vasca. Due spinte, e in 17 minuti sei nato, esattamente alle 15.47. Non hai pianto. Ti sei stretto a me, con quegli occhioni aperti a scrutare il mondo che ti circondava. Due minuti di contatto 'pelle a pelle' e ti hanno dovuto portare via per liberarti i polmoni dal liquido. Ti ho visto dopo 3 ore, con quella faccia sbarazzina. Ma io già ti amavo. • • • • • #vitadamamma #amoredmamma #mamma #ricordi #momenti #seiilmioamore #partofme #mykid #myson #remembers #blog #blogger #igers #igersitalia #igerstrentino #igerstrento #igdaily #ig_italia #ig_trentino #weight #weights #weightloss #weightlossjourney #weightlosstransformation #tbt #throwback #throwback #mammamoderna #mestieremamma #esseremamma
- Sabato 1 aprile, alle 19 di sera, sento scendere un liquido strano. Dubbiosa, chiamo chiunque per capire se si fossero rotte le acque, visto che non era sceso abbondantemente. Alle 22 vado in ospedale, con lievi contrazioni. Intorno alle 24 viene José, tutto agitato. Le contrazioni aumentano piano durante la notte, non lasciandomi dormire. La mattina dopo, domenica 2 aprile alle 10.30, la ginecologa mi visita, dicendomi che il sacco è rotto solamente sopra e che dovevo aspettare almeno altre tre ore per vedere se le contrazioni sarebbero aumentate prima di darmi i farmaci. Passano tre ore e, alle 12.30, la ginecologa, considerando che le contrazioni erano aumentate, ha deciso di rompere il sacco con un uncino. Da lì sono partite le contrazioni, dolorosissime. In sala parto ho chiesto espressamente della vasca, e durante le tre ore di travaglio ho maledetto José per avermi messo incinta, ho maledetto me stessa per aver & #39;aperto le gambe& #39; , ho chiesto l& #39;epidurale e il cesareo. Poi, alle 15.30 ho avvertito il bisogno di spingere, e mi hanno fatta entrare in vasca. Due spinte, e in 17 minuti sei nato, esattamente alle 15.47. Non hai pianto. Ti sei stretto a me, con quegli occhioni aperti a scrutare il mondo che ti circondava. Due minuti di contatto & #39;pelle a pelle& #39; e ti hanno dovuto portare via per liberarti i polmoni dal liquido. Ti ho visto dopo 3 ore, con quella faccia sbarazzina. Ma io già ti amavo. • • • • • #vitadamamma #amoredmamma #mamma #ricordi #momenti #seiilmioamore #partofme #mykid #myson #remembers #blog #blogger #igers #igersitalia #igerstrentino #igerstrento #igdaily #ig_italia #ig_trentino #weight #weights #weightloss #weightlossjourney #weightlosstransformation #tbt #throwback #throwback #mammamoderna #mestieremamma #esseremamma
- Sabato 1 aprile, alle 19 di sera, sento scendere un liquido strano. Dubbiosa, chiamo chiunque per capire se si fossero rotte le acque, visto che non era sceso abbondantemente. Alle 22 vado in ospedale, con lievi contrazioni. Intorno alle 24 viene José, tutto agitato. Le contrazioni aumentano piano durante la notte, non lasciandomi dormire. La mattina dopo, domenica 2 aprile alle 10.30, la ginecologa mi visita, dicendomi che il sacco è rotto solamente sopra e che dovevo aspettare almeno altre tre ore per vedere se le contrazioni sarebbero aumentate prima di darmi i farmaci. Passano tre ore e, alle 12.30, la ginecologa, considerando che le contrazioni erano aumentate, ha deciso di rompere il sacco con un uncino. Da lì sono partite le contrazioni, dolorosissime. In sala parto ho chiesto espressamente della vasca, e durante le tre ore di travaglio ho maledetto José per avermi messo incinta, ho maledetto me stessa per aver 'aperto le gambe', ho chiesto l'epidurale e il cesareo. Poi, alle 15.30 ho avvertito il bisogno di spingere, e mi hanno fatta entrare in vasca. Due spinte, e in 17 minuti sei nato, esattamente alle 15.47. Non hai pianto. Ti sei stretto a me, con quegli occhioni aperti a scrutare il mondo che ti circondava. Due minuti di contatto 'pelle a pelle' e ti hanno dovuto portare via per liberarti i polmoni dal liquido. Ti ho visto dopo 3 ore, con quella faccia sbarazzina. Ma io già ti amavo. • • • • • #vitadamamma #amoredmamma #mamma #ricordi #momenti #seiilmioamore #partofme #mykid #myson #remembers #blog #blogger #igers #igersitalia #igerstrentino #igerstrento #igdaily #ig_italia #ig_trentino #weight #weights #weightloss #weightlossjourney #weightlosstransformation #tbt #throwback #throwback #mammamoderna #mestieremamma #esseremamma

This product uses the Instagram API but is not endorsed or certified by Instagram. All Instagram™ logos and trademarks displayed on this application are property of Instagram.